PALERMO ALLA DERIVA OGGI CONTRO L'UDINESE...SANCHEZ SCATENATO...DELIO ROSSI: "IO NON MI DIMETTO!"

Il bel Palermo di Delio Rossi non c'è più. L'Udinese, al 3° minuto del secondo tempo, segna anche il sesto gol e Alexis Sanchez, ambito da molte squadre di serie A (Inter in testa), ma che è rimasto a Udine, aumenta il suo valore sul mercato e realizza il suo poker.
E al 60° arriva anche il settimo gol, sul dischetto, da parte di Di Natale (per lui una tripletta che lo porta in testa alla classifica dei cannonieri).
La squadra di casa resta anche in 9: Darmian commette, infatti, un fallo da ultimo uomo e finisce anzitempo negli spogliatoi.
La panchina di Rossi, a questo punto, è ultrapericolante, anche se lui a caldo ha dichiarato "sono un combattente e non mi dimetto...sono abituato a rassegnare le mie dimissioni quando le mie squadre vincono e non quando perdono!". Zamparini cominque si farà presto sentire!
Per il Palermo è la sconfitta più pesante mai subita, in casa, in serie A.


Nessun commento: