Cristiano Ronaldo rompe il naso ad un tifoso, poi gli regala la maglia..

MADRID – Un souvenir tanto ambito quanto sofferto. Il tifoso che si è portato a casa la maglietta numero 7 di Cristiano Ronaldo, ha infatti dovuto subire la rottura del setto nasale per accalappiarsela. Frattura rimediata a causa di una pallonata – del tutto involontaria – proprio dell’attaccante portoghese del Real Madrid. Il fenomeno lusitano del Real Madrid, durante il brillante match Real Madrid-Getafe finito 4-0 per i blancos (nel quale CR7 ha realizzato una sontuosa tripletta), ha infatti involontariamente colpito con una pallonata un tifoso presente sugli spalti, causandogli una frattura del setto nasale seguita da un copioso sanguinamento: Ronaldo aveva spazzato in fallo laterale una palla vagante a centrocampo, ma la sfera ha centrato in pieno viso il supporter. L’uomo, in lacrime e con il naso sanguinante, ha continuato ad assistere alla partita.
I soccorsi sono stati comunque tempestivi ed il sacrificio sportivo del tifoso è stato premiato da Cristiano Ronaldo che, informato negli spogliatoi dell’accaduto, al fischio finale si è avvicinato alla tribuna ed ha consegnato allo sfortunato protagonista della vicenda una sua maglietta portatagli da un appartenente allo staff delle merenguesabbracciandolo e scusandosi per il danno procurato.
Le immagini hanno fatto ben presto il giro del web: ve le proponiamo per la gioia delle tifose (che possono bearsi di Cristiano Ronaldo a torso nudo) e per l’invidia dei collezionisti di cimeli sportivi che probabilmente avrebbero sacrificato volentieri il proprio setto nasale per una maglia del bomber del Real Madrid.





Nessun commento: